13 Dicembre 2023

ISS: in Italia 4 adulti su dieci sono in sovrappeso

In Italia, nel biennio 2021-2022, quattro adulti su dieci sono in eccesso ponderale. Nello specifico il 33% risulta in sovrappeso mentre il 10% è addirittura obeso. I dati sono elaborati dal sistema di sorveglianza PASSI (Progressi delle Aziende Sanitarie per la Salute in Italia) e PASSI d’Argento (dedicato alla popolazione anziana over 65 anni). Sono stati resi noti, ieri mattina all’Istituto Superiore di Sanità (ISS), in occasione della presentazione de “I Numeri del Cancro 2023”.

Dall’indagine emerge come nella Penisola l’obesità sia poco più frequente fra gli uomini rispetto alle donne (11% vs 10%). Aumenta significativamente con l’età (5% fra 18-34enni, 10% fra 35-49enni e 14% fra 50-69enni) e coinvolge particolarmente le persone con svantaggio sociale (17% fra persone con molte difficoltà economiche vs 9% fra chi non ne riferisce). Storicamente più frequente nel Sud del Paese, il gradiente geografico dell’obesità va purtroppo riducendosi perché c’è una tendenza all’aumento dell’obesità al Centro Nord.

Per quanto riguarda le abitudine alimentari, sempre nel biennio 2021-2022, il 52% dei 18-69enni consuma 1-2 porzioni di frutta o verdura al giorno mentre il 38% consuma 3-4 porzioni. Solo il 7% ne consuma la quantità raccomandata dalle linee guida (ovvero cinque porzioni al giorno). Una piccola quota di persone (2%) dichiara di non consumare mai né frutta né verdura.

BACK